728 x 90
Commenti recenti

    Perché Todd Phillips con “Joker” ha colto nel segno più di quanto immaginiamo?

    Perché Todd Phillips con “Joker” ha colto nel segno più di quanto immaginiamo?

    Chi segue i lavori cinematografici legati a Batman può sapere che ogni personaggio antagonista (come pure il protagonista) proviene da storie di profonda sofferenza ed emarginazione. Si tratta di personaggi che non diventano ciò che sono per semplice cattiveria o voglia di riscatto e fama, ma arrivano a essere ciò che sono a causa un processo lungo e doloroso, fatto di delusioni, illusioni, dolore

    Chi segue i lavori cinematografici legati a Batman può sapere che ogni personaggio antagonista (come pure il protagonista) proviene da storie di profonda sofferenza ed emarginazione. 
    Si tratta di personaggi che non diventano ciò che sono per semplice cattiveria o voglia di riscatto e fama, ma arrivano a essere ciò che sono a causa un processo lungo e doloroso, fatto di delusioni, illusioni, 
    dolore fisico, mentale, tragedie personali e fatti inspiegabili ma profondamente crudeli e spietati

    Questo è anche il caso del fantastico Joker, un personaggio fortemente inquietante e pieno di ambiguità e contraddizioni. 

    Lo abbiamo conosciuto nei vari “Batman” che si sono alternati negli anni e nei fumetti originali (per gli appassionati ed i più esperti). 

    Io ho avvertito qualcosa di diverso, qualcosa di più nel Joker di Todd Phillips. Siamo di fronte ad un capolavoro cinematografico senza precedenti, lo affermo da appassionato di genere e non da esperto di “giuria” sia chiaro, ma questo film credo sia stato qualcosa di particolare. 

    Crudo, violento, divertente, profondo e forse tenero allo stesso tempo. Tutto intorno alla stessa persona, senza stancare neanche un minuto. È un film imprevedibile, sorprendente, come se il regista avesse voluto dirci, “Credete di conoscere Joker? Illusi!”

    Perché credo che il Joker di Todd Phillips abbia colto nel segno più di quanto immaginiamo? Perché credo che il suo Joker rappresenti, in termini meno “estremi” naturalmente…

    Continua la lettura su: www.ludovicoalbano.com

    Posts Carousel

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono indicati con *

    Error while loading reCapcha. Please set the reCaptcha keys under Theme Options in admin area