Dopo l’abbattimento di un bombardiere russo, reo d’aver violato lo spazio aereo turco, quest’oggi il Cremlino ha reso noto che Recep Tayyip Erdoğan ha invitato Putin a un incontro previsto per il prossimo 30 novembre. Il tutto si svolgerà a Parigi, in occasione della prossima conferenza sul clima tenuta dall’Onu. Si tenterà dunque di risolvere la delicata situazione per via diplomatica, mentre Mosca prende in considerazione l’idea di applicare delle sanzioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome