image_pdfimage_print

Ludos battuta 2-1, partenopee a un punto dalla vittoria del girone

Il Napoli Femminile Carpisa Yamamay è a un solo punto dalla vittoria matematica del girone D della serie C. La squadra allenata da Peppe Marino ha vinto contro la Ludos Palermo, seconda forza del girone, la gara valida per la nona giornata di ritorno (2-1) mettendo una seria ipoteca sul primo posto finale che regala l’accesso allo spareggio per la promozione. La gara è stata sbloccata da un gol di testa di Caiazzo su azione da calcio da fermo (35’), mentre il raddoppio è arrivato al 74’ con Risina che è andata a segno superando il portiere e mettendo in rete a porta vuota, dopo un errore dal dischetto di Sibilio pochi minuti prima. Nel finale è arrivato il gol della bandiera delle siciliane su rigore segnato da La Mattina al 91’.

“Abbiamo giocato una buona gara nel primo tempo ma non siamo riusciti a mantenere gli stessi ritmi nella ripresa – ha spiegato il tecnico partenopeo a fine partita -. Come contro il Salento, non siamo riusciti a far girare la palla velocemente e questo ci fa capire che dobbiamo ancora crescere perché manca un punto per vincere il girone e adesso arriveranno partite, tra campionato e coppa, che saranno delle finali e che dovremo vincere mettendo in campo la nostra qualità, che è tanta ma che va dimostrata sul campo”.

Il Napoli Femminile Carpisa Yamamay tornerà in campo domenica 14 aprile in trasferta contro il Sant’Egidio Femminile.

                                                   

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.