Napoli,14 gennaio 2018 presso il Palazzo Caracciolo di San Teodoro si è svolto Il Premio “A Chi”, nasce da un’ idea della famiglia D’Alterio con l’intento di ricordare l’imprenditore ing.Emilio D’Alterio,scomparso nell’anno 2012.L’edizione viene svolta presso la sede del Palazzo San Teodoro sempre nel mese di gennaio compleanno dell’ing.Emilio,nel segno dei Valori dell’impegno sul lavoro,della Solidariètà e dell’amicizia che connotano in maniera costante,tutte le edizioni del Premio.

L’Evento viene presentato da un Eccellenza del Giornalismo Economico nonchè un Cerimoniere d’Eccezione il Dott.Enzo Agliardi  di cui mette in evidenza le tante Professionalità Campane esistenti che rappresentano l’immagine positiva e vincente della nostra Città,risultando “Il Motore “ su cui puntare per il suo rilancio e collocandola,di diritto,tra le principali Capitali Europee. Per questo motivo il riconoscimento del premio”A Chi” è destinato alle Eccellenze del nostro territorio che si sono distinte nei Settori della:Ricerca Scientifica,Industria,Artigianato,Musica,Teatro,Cinema,Arte,Giornalismo,Letteratura,Professioni,Sport e Cultua con una spiccata attenzione sempre al Sociale ed alla solidarietà,Valori che hanno da sempre connotato l’impegno dell’ing.Emilio D’Alterio e di tutta la sua Famiglia.

Proprio per continuare questo percorso virtuoso e Nobile ogni Edizione del Premio “A Chi” è sempre affiancata da Associazioni no-profit che quotidianamente s’impegnano nel Sociale,dalla Fondazione Gallo che aiuta i bambini affetti da leucemie presso l’Ospedale Pausilipon di Napoli,all’associazione “Il Meglio di Te”che si impegna a formare i ragazzi detenuti presso il Carcere di Nisida, dall’associazione “Ale Dotoli onlus” che s’impegna ad aiutare i bambini ricoverati in Ospedalie le loro Famiglie all’Associazione l’Acchiappasogni che aiuta i bambini celebrolesi e le famiglie bisognose dei bambini affetti da malattie oncologiche ricoverati presso tutti gli Ospedali della Città. Anche quest’anno giunto alla sua quinta Edizione l’Evento consiste di un Premio Spettacolo che coniuga la solennità del Premio “A Chi” al divertimento all’importanza,in un mondo in contuinua trasformazione,dei Valori del Lavoro della Famiglia e dell’ Amicizia.

Il Premio “A Chi” è stato assegnato a:

-Prof.Enrico Di Salvo

-Dott.Francesco Pinto

-Francesco Paolantoni

Dei Premi Speciali sono stati assegnati dall’Associazione “Momenti Azzurri” ad  Eccellenze Campane di cui il pioniere L’imprenditore napoletano e deputato Luciano Cimmino, della società Pianoforte Holding di cui Yamamay, Carpisa e Jaked.

L’altro Premio è stato Assegnato al Dott .Alfonso De Nicola della Società Sportiva Calcio Napoli.

L’ambito riconoscimento consiste in una scultura ideata è creata dall’artista e Maestro Napoletano di fama Mondiale Lello Esposito che arriccchisce ulteriormente il Premio e l’Evento che occupa,da tempo,un posto di rilievo nel calendario degli Eventi Culturali napoletani diventando  il primo appuntamento fisso di buon inizio anno da non perdere per tanti appassionati all’insegna dell’Eccellenze e dei Valori di Napoli.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.