Gabriele Parpiglia autore tv e giornalista,firma di punta del settimanale” CHI” presenta a Napoli in uno scenario d’incanto l’Agorà Morelli a chiaia. A fare gli onori di casa è stato Fabio Palazzi della JETSETCAPRI,al quale è stato affidato il compito di moderatore.

IL SUO PRIMO ROMANZO”#Formentera 14″ di Gabriele Parpiglia è un romanzo che sa di

Napoli:Gabriele Parpiglia#Mario Occhiobuono photos
Gabriele Parpiglia con Addetto stampa Diego di Flora#Mario Occhiobuono photos
Ospite Lisa Fusco”la subrettina”# Mario Occhiobuono photos
Gabriele Parpiglia durante un intervista#Mario Occhiobuono photos
Gabriele Parpiglia intervistato da Lorenza Licenziati#Mario Occhiobuono photos

libertà, di giovinezza, di esperienze vere e pure, di felicità e amore perché si svolge in una delle isole più belle e più famose al mondo: Formentera. Nella cosiddetta Isla dove tutto si colore di arancione quando il sole tramonta e si sente il rumore del mare e delle feste si svolge la storia di Jack e Gloria che si amano, forse, e che sono in vacanza in questo lembo di paradiso e bellezza. Percorrendo l’isola avanti e indietro con il motorino, armati solo di ingenuità e di voglia di far l’amore, i due ragazzi si scopriranno e si riveleranno l’uno all’altra. Se Gloria è ingenua, pura, forte e coraggiosa come dimostra di essere, nonostante la sua famiglia borghese che nasconde insidie e bugie, Jack non è come si è rivelato a lei sinora. Perché lui è un furbo, viene da un paesino del sud ed è approdato a Milano mantenuto dai suoi genitori, assolutamente senza la voglia di costruirsi un reale futuro e sfruttando le sue uniche doti: la furbizia e la capacità di mentire. A Formentera scopriranno però l’autenticità, svelandosi finalmente per quello che sono. Dopo quattordici anni, in “#Formentera 14”, Gabriele Parpiglia li fa ritornare lì, tra le colline e le spiagge, per scoprire che ne è stato di loro, del loro amore e delle loro bugie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome