“Successo Strepitoso Made In Sud” oltre 2 milioni di telespettatori

Su “Rai due” successo per la seconda puntata di “Made in Sud”, che ha superato i già buoni ascolti della prima. Sono stati più di 2 milioni di telespettatori  che hanno seguito uno share del 9,6%.“
Soddisfatto il Patron Nando Mormone con Mario Esposito e tutto l’entourage della “Tunnel produzioni”. Premiata la scelta dei due conduttori, Stefano De Martino e Fatima Trotta e dei nuovi innesti Francesco Paolantoni e Biagio Izzo, su una già più che consolidata base di comici che può vantare Made in Sud. Una maratona di divertimento che ha visto alternarsi sul palco ben 40 comici, a partire da un fuori classe della risata “Made in sud”, come Francesco Paolantoni, tornato a vestire i panni di un padre poco “moderno”, al fianco del giovane comico – il “figlio” – Antonio D’Ausilio.  In un susseguirsi di sketch e monologhi, in scena I Ditelo Voi nella nuova veste de “I chirurghi”; la signora Olga alias Max Cavallari; l’amico degli animali Mino Abbacuccio; il ballerino “Roberto Bollicine” Mariano Bruno; Gli Arteteca con “la piccola Sara”; l’escort Delio ovvero Francesco Albanese; e poi ancora Peppe Iodice, Simone Schettino, Ciro Giustiniani, Paolo Caiazzo, Nello Iorio, Enzo Fischetti, Peppe Laurato e Rosaria Miele, Maria Bolignano, Luisa Esposito e Floriana De Martino nei panni di “Scianel e Patrizia”,  Ettore Massa, Marco Capretti, Tommy Terrafino, Matranga e Minafò, Enzo e Sal, Gino Fastidio, Feliciana Tufano e Emiliano Morana. In scena anche una nuova generazione di talenti come Manu e Luca, Roxi Colace nei panni di Pinkie l’influencer e poi i Radio Rocket.  Il tutto condito dalla musica firmata Frank Carpentieri, insieme alle voci dei Sud 58, e i momenti coreografici firmati da Fabrizio Mainini. “Straordinario ma soprattutto Strepitoso Successo.” I ringraziamenti della produzione Rai e tutto lo staff:<<Anche ieri sera siete stati in tantissimi a divertirvi con noi GRAZIE! Continuate a seguirci, anche sui nostri social:

dav

dig

dig

dig

dig

stiamo lavorando per regalarvi ancora tante sorprese”>>.